RIAPRITE LE CHIESE E CELEBRATE LO SPIRITO DEL CRISTO RISORTO (CIBO DI VITA ETERNA)

๐’๐ˆ๐†๐๐Ž๐‘๐„, ๐’๐Ž๐‹๐Ž ๐“๐” ๐‚๐ˆ ๐๐”๐Ž๐ˆ ๐‹๐ˆ๐๐„๐‘๐€๐‘๐„ ๐ƒ๐€ ๐๐”๐„๐’๐“๐Ž #๐Œ๐€๐‹๐„ ๐„ ๐‹๐Ž ๐…๐€๐‘๐€๐ˆ ๐’๐„ ๐’๐Ž๐‹๐Ž ๐“๐„ ๐‹๐Ž ๐๐„๐‘๐Œ๐„๐“๐“๐„๐‘๐€๐๐๐Ž. ๐‚๐Ž๐Œ๐„ ๐ƒ๐ˆ๐‚๐„๐•๐ˆ? ๐•๐€ฬ€, ๐‹๐€ ๐“๐”๐€ ๐…๐„๐ƒ๐„ ๐“๐ˆ ๐‡๐€ ๐’๐€๐‹๐•๐€๐“๐€. ๐๐ž๐ซ๐œ๐ก๐žฬ ๐ฌ๐ž๐ง๐ณ๐š ๐ช๐ฎ๐ž๐ฅ ๐ฉ๐จ๐œ๐จ ๐๐ข ๐Ÿ๐ž๐๐ž ๐ญ๐ฎ ๐ซ๐ž๐ฌ๐ญ๐ข ๐Ÿ๐ž๐ซ๐ฆ๐จ.

 

Accanto ai medici ed infermieri, che svolgono il proprio dovere per uno stipendio che ora, come non mai, sarร  sempre troppo poco, ci metto un’altra categoria eroica: i sacerdoti, quelli che celebrano l’eucaristia, di nascosto. La cronaca ne sta contando molti per cui รจ scattata la denuncia, per loro e per i fedeli che assistevano alla messa o ai vespri come pure per la recita del rosario. Siete nel giusto e nella santitร .

Lo Stato non ha mai vietato le celebrazioni bensรฌ le “cerimonie” che creano “assembramenti”, battesimi, matrimoni, comunioni.

Vi esprimo la mia fede da cristiana sapendo che per testimoniare Cristo siete ora perseguitati. Quando avete avuto la “chiamata” non รจ avvenuta dalla #Chiesa ma da #Dio. Ed oggi, fedeli a quella promessa, sapete bene che รจ da Lui solo che verrร  la salvezza. Siete trasgressori di una disposizione erronea, nella forma.

Noi cattolici continueremo a firmare, scrivere e protestare, siamo cristiani e chiediamo la celebrazione di Gesรน Eucaristia, lo Spirito del Risorto che fa miracoli anche 2mila anni dopo. Chiudendo chiese e sospendendo messe gli รจ stato risposto che non conta molto, anzi meno di una sigaretta, meno di una spesa al supermercato. โ€œIl Figlio dell’uomo, quando verrร , troverร  la fede sulla terra?โ€ (Luca 18,8). Mi sa di no, caro Gesรน, chi doveva predicare che a te nulla รจ impossibile, รจ stato assalito dalla paura.

Ci parlano di te come di un santino da baciare, ti citano per le parabole piรน belle che ci hai lasciato, ma poi chiudono la porta. Cose d’altri tempi a giudicare certe scelte. Solo Tu ci puoi liberare da questo #Male e lo farai se solo te lo permetteranno. “Se aveste fede quanto un granello di senape…” (Lc 17, 5-10). No, stanno dimostrando di non avere nemmeno il granellino di senape, il piรน piccolo tra tutti i semi ci hai insegnato dal #catechismo. L’eucaristia non sarร  mai il pane del contagio ma della salvezza, della guarigione. Ostia divina, pane degli angeli, cibo di vita eterna, farmaco di vita, medicina di Dio. Quante belle frasi ci hanno infilato nei canti religiosi. Ed ora? Ora siamo soli con un problema enorme.

Ci dicono che possiamo fare la comunione spirituale, che possiamo pure confessarci soli con Te, nella nostra stanza, proprio come in altre religioni, quelle che volevamo convertire alla nostra. Qualsiasi cosa purchรฉ non andiamo in chiesa. Improvvisamente la Casa di Dio รจ diventato un luogo rischioso, da evitare, addirittura potremmo penderci una denuncia. Eppure, nella Tua Casa dove ci aspetti ogni domenica, hai le finestre, cosa che i supermercati non hanno, hai perfino il portone di ingresso che puรฒ rimanere spalancato. E, come gli operai di una fabbrica che non puรฒ chiudere mai, potremmo farti visita con la mascherina. Ci vogliamo mettere pure le visiere ed il cappello.

Tu ci insegni che la paura รจ pericolosa perchรฉ attira i nemici. Non vogliamo piรน nemici, l’ultimo contro cui combattiamo รจ tremendo. Non lasciarci da soli. Questo virus รจ furbo, arriva pure dove ci si nasconde. Nessuno รจ al sicuro. Ti voglio affidare perรฒ tutti gli anziani, i medici, gli infermieri, il personale sanitario e le loro famiglie. Dirigi i governanti a prendere buoni provvedimenti e la Chiesa affinchรฉ torni a Te.

Anna Villani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...